DIRETTO DA GIUSEPPE SOTTILE

Operette Immorali

Un allegro festival
dello sputtanamento

Gogna per tutti lunedì sera sulla terza rete Rai. Per il grande scrittore Camilleri e per don Luigi Ciotti, per Giorgio Napolitano e per Matteo Salvini, per il procuratore Messineo e il giudice De Francisci, per i Cavalieri del Lavoro e la Confindustria di Vincenzo Boccia, per il senatore Schifani e per Beppe Lumia, per l’ex governatore Crocetta e l’ex assessore Vancheri, per il generale dei carabinieri e il colonnello della Finanza, per poliziotti e giornalisti, compreso chi scrive, per gli imprenditori in odore di mafia e quelli in odore di antimafia, per Ast e Banca Nuova. L’inchiesta di Report su Antonello Montante, arrestato a maggio e ancora in attesa di giudizio, è stato un allegro e spettacolare festival dello sputtanamento. Tutti all’inferno, tutti al rogo. Tranne, manco a dirlo, i pentiti e i ravveduti: da Venturi a Cicero fino a Bolzoni. Viva la Sicilia


Buttanissima Italia

Il Sabato del Villaggio

Ritratti alla Buttanesca

Buttanissime Vergogne

La Lettera Scarlatta

Il paradiso ritrovato
dei tagli alle spese

di Salottieri e politicanti la chiamano pauperismo, è il crogiolo su cui arde il populismo d’azione 2.0 e si declina in tutti i casi della spending review ad ogni costo e sottocosto. E’ la legge del taglio ed è ormai l’unico e solo comandamento che valga la pena di osservare, anzi, professare. E la praticano tutti, a tutti i livelli. L’altra sera il capo condominio del mio stabile arringava tutto paonazzo ed infervorato, erompendo in promesse di tagli alle spese, che al confronto Cancelleri sembrava Rockefeller in preda a un orgasmo di prodigalità. Dovevate sentirlo: “La luce della scala solo dalle 20 in poi” e a nulla valevano le timide rimostranze della signora del settimo piano, la quale cercava di far notare come adesso faccia buio presto; “L’ascensore, lo ripariamo il prossimo mese” e il signor Rossi, zoppo da una vita, che abbassava la testa, combattuto tra l’assiomatica legge del taglio e la meno granitica legge fisica delle scale da fare per raggiungere il suo appartamento; “Per rifare il prospetto ho trovato una ditta che ci fa un prezzo stracciatissimo” e tutti a interrogarsi su quella ditta e sui materiali che avrebbe utilizzato per assicurare il prezzo stracciatissimo. È stata proprio una bella riunione di condominio, di quelle che non ne avevo viste mai. Non si è parlato d’altro che di tagli. E non si è litigato. C’era qualche p..
Continua a leggere

Via Facebook




buttanissime notizie

Galleria dei ritratti

Buttanissimi Sguardi

Ogni buon giornale che
si rispetti ha almeno
due belle donne che si fanno
guardare

Buttanissima talent

Vuoi diventare blogger di
ButtanissimaSicilia?
Scrivici, se il tuo articolo ci
piace lo pubblicheremo.

Buttanissima Newsletter

Resta sempre aggiornato
con le nostre ultime
buttanate e commenta gli
articoli

Galleria dei ritratti

Già visto già letto