DIRETTO DA GIUSEPPE SOTTILE

Operette Immorali

Scempi e corruzione
Pietà per questa Sicilia

Su Repubblica di ieri si leggevano questi titoli, stesi su nove colonne. Il primo parlava della Sicilia degli scempi: “L’Ispra lancia l’allarme ambiente. Discariche e industrie inquinanti insidiano mare e acqua potabile”. Il secondo parlava della Sicilia dei corrotti: “Cantone denuncia: nell’Isola c’è un giro di mazzette superiore a quello di tutto il Nord”. Qualche pagina più in là un terzo titolo metteva l’accento sull’eternità dei commissari: “Enti e parchi in tilt. Musumeci nomina, l’Ars boccia”. Se a queste criticità – chiamiamole benevolmente così – aggiungiamo il disastro dei conti pubblici il quadro si fa drammatico, per non dire devastante. Ma a Palazzo d’Orleans la crudeltà delle cose non viene percepita. Il Governatore gioca con i cavallucci di Ambelia, località a lui tanto cara. E il suo bullo di fiducia gioca a monopoli con i palazzi degli altri.


Buttanissima Italia

Il Sabato del Villaggio

Buttanissima Regione

Ritratti alla Buttanesca

Buttanissimi Teatri


La Lettera Scarlatta

Battiato, il disco
del saluto
per voce e orchestra

di Che l’impressione sia quella di un saluto, di un congedo, di un commiato, non ci piove. Torneremo ancora, l’ultima creatura di Franco Battiato che dà il titolo all’album dell’artista siciliano che esce venerdì, è una canzone struggente che crea un ponte tra la realtà terrena e una dimensione sovrannaturale, cosmica, extrasensoriale, tra la vita e quello che oltre la vita potrebbe esserci. Bellissima, fino a inumidirsi gli occhi di lacrime. Arriva, questo pezzo inedito – insieme alle altre canzoni del nuovo disco che sono riletture sinfoniche di alcuni fra i brani famosi del cantautore – dopo due anni d’assenza dalle scene. Battiato è stato male e continua a star male. Perché, in che forma e quanto non è dato sapere ed è giusto che sia così, nonostante la dolorosa curiosità dei suoi fedelissimi fans, quella di insostenibile invadenza dei gossippari e contro la cattiveria di alcuni sedicenti amici o collaboratori che sospettano operazioni commerciali proprio in conseguenza di questo stato di parziale infermità. Nei pochi minuti della clip non ancora definitiva del nuovo brano (dovrebbe essere diffuso a giorni il video ufficiale) lo si vede nella sua casa di Milo, alle pendici dell’Etna, sul suo divano bianco, seduto al pianoforte o mentre ascolta i brani di Torneremo ancora con Pino Pischetola, l’ingegnere del suono che ha cura..
Continua a leggere

Facebook Awards




Buttanissime Notizie

Già visto già letto

Gerenza

Buttanissima Sicilia quotidiano online è una testata regolarmente registrata. Registro generale n. 223.
Registro della Stampa n.5 del 24/01/2018 presso il Tribunale di Palermo

Editore: Buttanissima Sicilia S.r.l. Via Marchese Ugo, 52 – Palermo Tel 091 693 4001 P.IVA: 06680540827

Direttore responsabile Giuseppe Sottile

Contatti

+39 091 693 4001
www.buttanissima.it
Via Marchese Ugo, 52
Direttore Commerciale:
Giuseppe Leotta
+39 329 0269 956