Paolo Mandarà

Giovane siciliano di ampie speranze

La linea nefasta di Orlando

Chi verrà dopo di lui troverà le macerie. Le opposizioni si spaccano. Il tema non è la sfiducia, ma l'alternativa